Translate

mercoledì 6 febbraio 2013

Liebster Award!


Axelle è stata così gentile da consegnarmi questo premio che, una volta ricevuto, va donato a delle blogger con meno di 200 followers. A quanto pare, inizialmente bastava rispondere ad alcune domande e poi passarlo a 5 ragazze ma per complicare la vita di Axelle (e la nostra) hanno cambiato le regole e deciso che bisognerà fornire 11 fatti personali random e formulare 11 domande per le nostre 11 blogger preferite con meno di 200 iscritti. Oddio 11? Siete tutte piene di followers come farò?

Inizio subito raccontandovi i miei 11 fatti personali random:


  1. Adoro guardare film e telefilm.
  2. Odio la banalità, l'assenza di personalità, l'inutile competizione tra donne e i cloni spudorati.
  3. Mi piace cucinare piatti elaborati e dolci colorati.
  4. Non sono religiosa.
  5. Ho una gatta bellissima che mi fa compagnia.
  6. Sono disordinata.
  7. Ho tantissime collane e mi dimentico di usarle.
  8. Ho un nipotino di 9 mesi.
  9. Vivo ancora con i miei.
  10. Ho un tatuaggio ma ne vorrei altri. 
  11. Trovo che l'intelligenza sia la parte più sexy di una persona.



E ora rispondo alle domande di Axelle!

  1. Perché possiedi un blog?
       Per condividere le mie esperienze con chi le leggerà, ma anche per per stringere nuove amicizie.
  2. Il tuo film preferito?
       Dogville di Lars Von Trier. Ve lo consiglio!
  3. Cosa vorresti fare da grande? (Domanda rivolta a tutte le sognatrici)
       Axelle ti piace metterci in difficoltà? Io ancora non l'ho capito. Mi piacerebbe creare qualcosa di nuovo.
  4. Un must have per una donna?
       Autostima (non superbia!). E tanti soldi. ;) 
  5. A cosa non puoi rinunciare nell'ambito del make up?
       Ultimamente a niente. Sto uscendo sempre truccata ma sicuramente il mascara è indispensabile.
  6. Hai mai pensato di rivoluzionare la tua vita? 
       Pensato e fatto più di una volta. A volte ti trovi costretta a fare delle scelte, a volte senti solamente il bisogno di allontanarti (e non di scappare). Diciamo che mi manca solamente vivere all'estero per completare questo processo di cambiamento.
  7. Cos'è la cosa che ti piace di più in assoluto fare?
       Creare
  8. Il tuo ultimo viaggio dov'è stato e con chi?
       Credo Roma, con amici.
  9. Qual'è la tua meta più ambita?
       Tokyo - New York - Londra - Parigi. Tokyo per conoscere una cultura originale e colorata, New York perchè è un mondo a parte, Londra per la gente, e Parigi per i Caffè (e perchè devo vivere anche io quello che è successo nel film Midnight in Paris!) 
  10. Se potessi andare a cena con un VIP, chi sceglieresti?
       Indecisione. Sicuramente sarebbe qualcuno legato al mondo del cinema. Sono indecisa tra J.J. Abrams, Lynch, Tarantino e Lars Von Trier. Sapete che discorsi assurdi ne uscirebbero fuori?
  11. Cosa ti aspetti dal 2013?
       Devo richiamare un po' di fortuna. Vorrei qualche lieto fine. Almeno uno, dai, me lo merito.


Ora, come da copione devo scegliere altre 11 ragazze a cui porre le mie domande. Iniziamo con le domande. Ho voluto rendere tutto un po' più fantasioso...
  1. Tutti abbiamo un sogno nel cassetto. Se non è troppo personale scrivete di cosa si tratta ma nel caso non vogliate svelarlo la domanda per voi è che cosa vi ostacola dal raggiungerlo. 
  2. Il personaggio più bello che avete trovato in un libro.
  3. Il personaggio più bello che avete trovato in un film. 
  4. Potendo scegliere un superpotere che potete usare un'unica volta, quale scegliete?
  5. Quale animale vi somiglia di più e perchè?
  6. Il vostro difetto più grande e come influisce negativamente nella vostra vita.
  7. I 5 oggetti più importanti della vostra vita. 
  8. Perdonereste un tradimento molto grave? A quali condizioni? (da parte di chiunque, non per forza un partner.)
  9. La cosa più divertente che vi sia mai capitata.
  10. La cosa più odiosa che vi sia successa e che non riuscite a metabolizzare.
  11. La vostra ricetta-asso-nella-manica per San Valentino.
Ed ecco le nominate:







16 commenti:

  1. Grazie mille! Oggi provvedo subito a rispondere..certo domandine ostiche eh.. ;)

    RispondiElimina
  2. Mi piace questo "giochino"! Grazie mille x avermi taggata; spero di riuscire a rispondere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dai dai che mi interessano le risposte!

      Elimina
  3. caspita che domandine che hai scelto anche tu!:P risponderò con piacere e grazie mille per avermi premiato..appena ho la possibilità faccio il post, però perdonami se non sarà subito..ne ho già un pò in "attesa":)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi farlo quando vuoi =)

      Elimina
    2. ciao carissima:) ho appena risposto alla serie di domande complicate che hai fatto con vero piacere:D
      è un modo molto carino per conoscerci meglio!:) un bacio e buona giornata!

      Elimina
  4. Carissima :) intanto mi ha fatto molto piacere sia il fatto che mi hai taggata che leggere le tue risposte. Mi hanno permesso di conoscerti un po' meglio e di riscontrare che abbiamo diverse cose in comune. Prime fra tutte la passione per Lynch e Lars Von Trier, due registi che ADORO. Assolutamente folli, deviati e perversi e come tali li amo. Mi è piaciuta un casino anche la tua risposta riguardo al fatto che non rinunci a nulla in fatto di make up, assolutamente uguale anch'io :) Trovo anche le tue domande molto interessanti. Solitamente non riesco mai purtroppo a ricambiare, ma solo per motivi di tempo, ma il tuo tag è veramente carino. Se non subito ti prometto che ricambierò e mi sdebiterò. Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sentitevi obbligate, a me fa piacere leggere le risposte ma ognuna si gestisce il blog a modo suo! =)

      Elimina
  5. Missione compiuta, c'è qualcosina anche per te ;) http://thedeathberrybeauty.blogspot.it/2013/02/liebster-award.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. =) finiremo con scrivere post solo con questo premio

      Elimina
  6. Grazie mille carissima, oggi ho risposto alle tue domande! Baci!!!

    RispondiElimina

La mia foto
*..Disclaimer..*
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001